Criteri di scelta lampadine a basso consumo

Le lampadine sono liberamente in vendita in Svizzera, si trovano presso i negozi specializzati, i grandi distributori o direttamente online. Tutte le lampadine a basso consumo energetico su www.topten.ch si distinguono per i seguenti criteri:

  • Efficienza energetica: almeno 50 lm/W
  • Durata di vita: almeno 12'000 ore
  • Accensioni-spegnimenti: almeno 50'000
  • Flusso luminoso: almeno 741 lm

Definizioni

Marca / modello

Marca con link al produttore e definizione esatta del prodotto sulla confezione. Nel dettaglio è visibile il numero di articolo.

Prezzo d’acquisto (fr.)

Prezzi d’acquisto espressi in franchi secondo le indicazioni dei produttori, inclusa IVA. Può anche essere prezzi indicativi.

Costi elettrici

Stima dei costi elettrici in franchi per 15 anni. Si calcola con una tariffa di l' elettricità di 20 rp. da kwh e 1000 ore d' utilizzo all'anno, dunque 15000 ore.

Potenza (Watt)

Potenza elettrica assorbita; indicazioni su lampadina e confezione

Flusso luminoso (Lumen, lm) e illuminamento (Lux, lx)

Il flusso luminoso definisce la quantità totale di luce emessa dalla fonte luminosa, valutata sulla parte visibile dello spettro.

L’illuminamento è la relazione tra flusso luminoso e superficie illuminata.

Rendimento luminoso(Lumen/Watt, lm/W)

Si tratta dell’indicazione del rendimento della trasformazione della potenza elettrica in luce. Il valore massimo teoricamente raggiungibile nella trasformazione dell’intera potenza elettrica in luce ammonta a 683 lm/W. I valori raggiunti nella realtà sono però di molto inferiori e si situano tra 10 lm/w e 150 lm/W.

Illuminamento (Lux, lx)

Descrive la relazione tra il flusso luminoso e la superficie illuminata

Classe di efficienza energetica

Secondo normativa UE 92/75/EWG le lampadine da economia domestica attivate a corrente elettrica (lampadine a incandescenza e fluorescenti con ballast integrato) nonché le lampadine fluorescenti (incluse quelle a uno o due attacchi nonché lampadine senza ballast integrato) devono essere contrassegnate con un’etichetta energetica omologata (indicazione del consumo d’energia e di altre risorse). La classificazione delle lampadine segue le classi energetiche da A (molto efficiente) a G (inefficiente).

Tipo di attacco

  • E27: attacco a vite Edison, diametro 27 mm
  • E14: attacco a vite Edison, diametro 14 mm
  • GU10: attacco a baionetta, distanza perno 10 mm
  • GX53: attacco a baionetta, distanza perno 53 mm

Lunghezza (mm)

La lunghezza complessiva di una lampadina (attacco incluso) può essere di qualche cm più lunga in una lampadina a basso consumo rispetto a una simile a incandescenza. Prima di sostituire una lampadina a incandescenza con una a basso consumo energetico conviene dunque assolutamente misurare se lo spazio nella lampada è sufficiente. Ci sono lampadine a basso consumo compatte che non sono più lunghe di quelle a incandescenza

Diametro (mm)

Il diametro massimo di una lampadina a basso consumo energetico normalmente non è maggiore di quello di una lampadina a incandescenza paragonabile.

Temperatura colore (Kelvin)

Le varie condizioni di luce sono definite con il concetto di resa del colore. Qui si distinguono tre gruppi principali: calda < 3500 K; bianca 3500 - 5000 K; fredda > 5000 K.

Le lampadine a basso consumo sono offerte nelle seguenti temperature di colore:

  • 2500 Kelvin = bianco caldo (codice 825)
  • 2700 Kelvin = bianco caldo extra (codice 827)
  • 4000 Kelvin = bianco neutro (codice 840)
  • 6500 Kelvin = bianco luce diurna (codice 865)

Durata di vita (ore)

La durata di vita delle lampadine dev’essere dichiarata (secondo la Direttiva 98/11/CE del 27 gennaio 1998). Si considera una durata d’accensione di 1000 ore all’anno (poco meno di 3 ore al giorno).

Commutazioni

Il numero di commutazioni dev’essere dichiarata (secondo disposizione CE 244/2009). Per permettere il confronto, questo ciclo di commutazioni viene qui usato anche per il "modello inefficiente", nonostante per le lampadine a incandescenza e alogene si dichiari spesso anche un ciclo a secondi che dà valori molto più elevati.

Ottenibilità

A dipendenza della marca nei negozi specializzati, nei supermercati (offerta ridotta) e su internet. Cfr. anche i siti internet dei produttori.

 

Maggiori informazioni

Pubblicazioni

Norme e Certificazioni

  • www.etichettaenergia.ch: L’etichettaEnergia per gli elettrodomestici, l’illuminazione e le automobili in Svizzera
  • Ordinanza sull’energia (OEn) della Svizzera
  • Regolamento delegato (UE) n. 874/2012 della Commissione, del 12 luglio 2012 , che integra la direttiva 2010/30/UE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda l’etichettatura indicante il consumo d’energia delle lampade elettriche e delle apparecchiature d’illuminazione.
  • Regolamento (UE) n. 1194/2012 della Commissione, del 12 dicembre 2012 , recante modalità di applicazione della direttiva 2009/125/CE del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle specifiche per la progettazione ecocompatibile delle lampade direzionali, delle lampade con diodi a emissione luminosa e delle pertinenti apparecchiature.
  • Regolamento (CE) N. 244/2009 della Commissione del 18 marzo 2009 recante modalità di applicazione della direttiva 2005/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio in merito alle specifiche per la progettazione ecocompatibile delle lampade non direzionali per uso domestico.
  • Regolamento (CE) n. 245/2009 della Commissione, del 18 marzo 2009 , recante modalità di esecuzione della direttiva 2005/32/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le specifiche per la progettazione ecocompatibile di lampade fluorescenti senza alimentatore integrato, lampade a scarica ad alta intensità e di alimentatori e apparecchi di illuminazione in grado di far funzionare tali lampade, e che abroga la direttiva 2000/55/CE del Parlamento europeo e del Consiglio.
Sostanze nocive

Organizzazioni

  • UFE Ufficio federale dell’energia / SvizzeraEnergia, Berna
  • S.A.F.E. Agenzia svizzera per l’efficienza energetica, Zurigo
  • SLG Associazione svizzera per la luce, Berna
  • SLRS Fondazione svizzera per il riciclaggio dei dispositivi d’illuminazione e delle lampade, Berna
  • SKS Stiftung für Konsumentenschutz, Bern
  • FVB Associazione delle industrie dell’illuminazione, Zurigo

Link

 

Info per produttori e offerenti

Vi preghiamo di annunciarci apparecchi supplementari che adempiono i criteri Topten: redaktion(at)topten.ch

 

07/2014 Geilinger/Gasser